Vai ai contenuti

GLOSSARIO

L'AIKIDO



GLOSSARIO


gloss3
A A

Ai

Armonia, unione

Ai katate dori

Posizione reciproca, guardia uguale. Attaccante e difensore hanno lo stesso piede in avanti

Aiki

Unione dell'energia vitale

Aikidoka

Studente di Aikido

Aiki Jo

La pratica e le tecniche complessive del Jo in Aikido

Aiki Jujutsu

Termine per definire tecniche dure e violente

Aiki Ken

La pratica e le tecniche complessive del Ken in Aikido

Aiki Nage

Proiezione provocata dallo spostamento del corpo

Aiki Otoshi

Proiezione provocata dalla presa alle gambe

Aiki Taiso

Esercizi che consistono nell'allenarsi da soli sviluppando cosi coordinazione e preparazione alla pratica.

Arigato Gozaimasu

Grazie (formale)

Ashi

Piede, o gamba

Ashi Sabaki

Spostamento della gamba o del piede

Atemi

Colpi portati al corpo nei punti vitali, usati per distrarre o squilibrare l'avversario durante una tecnica

Awase Armonizzare, coordinare, divenire un tutt'uno con uke
Awase no jo Armonizzazione del jo "bastone"
Awase no ken Arminizzazione del ken "spada"

B

 B

Bo

Bastone di legno lungo da 1,60 a 2,80

Bokken

Spada di legno, che riproduce l'imitazione katana generalmente lunga 1,05

Budo

La via del combattimento

Budoka

Termine attribuito ad ogni studente del Budo

Bugei Arte del combattimento

Bujin

Uomo di guerra

Bu-jutsu Tecnica di combattimento

Bushi

Guerriero nobile

Bushido

La Via del guerriero.

C

 C

Chu

Medio

Chudan

Posizione centrale, media che comprende l'addome

Chudan Geri

Calcio a livello medio

Chudan Tsuki

Pugno nella parte centrale, media nella regione addominale

D

 D

Daito Ryu Aiki-jutsu

Arte marziale divulgata da Sokaku Takeda

Dan

Grado per le cinture nere 1 dan a salire

Do

Via, Cammino.

Dojo (1)

Luogo dove si impara la via. Palestra di arti marziali.

Domo Arigato Gozaimashita

Molte grazie, molto formale frase di inizio e fine di una lezione

Doshu

Custode della Via, attuale Doshu Moriteru Ueshiba nipote di O Sensei

E

 E

Eri

Colletto, Bavero

Eri Dori

Presa al bavero

F

 F

Futari Dori

Attacco di due avversari, anche noto come Ni Nin Dori

Futarigake

Difesa contro due aggressori

G

 G

Gaeshi

contrattacco, scambio, trasformazione

Garami aggrovigliare mantenere una presa in immobilizzazione

Gamae

Guardia ( Kamae)

Gedan

Posizione bassa, basso, parte del corpo sotto la cintura

Gedan Gamae

Guardia bassa

Gedan Geri

Calcio a livello basso

Geri

Calcio

Gi

Abito che serve per l'allenamento della pratica delle arti marziali

Go

Numero cinque

Gokyo

5° principio di immobilizzazione. (Ude-Nobashi)

Gyaku

Opposto, invertito, rovescio

Gyaku katate dori

Posizione inversa, guardia opposta attaccante e avversario hanno i piedi in avanti opposti

H

H

Hajime

Dare inizio, incominciare

Hakama

Gonna pantalone di solito portata da Cinture Nere (Yudansha)

Hanmi

Posizione di base dell'Aikido con l'angolazione dei piedi che forma un triangolo

Hanmi Handachi

Posizione di partenza dove Tori è seduto e Uke in piedi

Hanmi Handachi Waza

Tecniche da posizione Hanmi Hadachi

Hara

Il centro del corpo, il centro dell' energia vitale, addome, ventre

Hasso

Attacco. Posizione dove il Ken (o Jo) è tenuto verticalmente in prossimità della spalla destra

Hasso Gaeshi

Movimento di parata che dalla posizione base porta alla posizione Hasso

Hidari

Sinistra

Hidari Hanmi

Posizione con piede sinistro avanti

Hidari Kamae

Posizione con piede sinistro avanti

Hidari Shizen Tai

Posizione naturale con la gamba sinistra avanti

Hiji

Gomito

Hiji-ate E' una tecnica di percossa eseguita con il gomito

Hiji Dori

Presa al gomito

Hineri

Torsione

Hinerite

Torsione della mano

Hineri-uchi Colpo al gomito
Hiji-nage Mae Eri Tori Seconda presa al bavero del kimono essa è una variazione hiji-nobashi
Hiji-nobashi Eri Tori Prima presa al bavero del kimono
Hiji shime Strangolamento con il gomito v.Ude-hishigi
Hiji-waza Serie di tecniche eseguite sui gomiti

Hombu Dojo

Il Dojo Centrale Aikikai di Tokyo

I

I

Ichi

Numero uno

Ikkyo

Primo principio, noto come Ude Osae:immobilizzazione del braccio

Irimi

Forma positiva movimento di entrata con il corpo (Omote)

Irimi Nage

Proiezione in entrata

Irimi-tsuki

Proiezione di difesa

J

 J

Jiju Waza

Pratica libera. Di solito una serie di attacchi o tecniche

Jiyuwaza Serie completa delle tecniche previste per un attacco dato

Jitsu

Questo termine si applica a tutte le arti marziali destinate alla guerra

Juji Garami

Mantenere in croce.Tecnica di proiezione viene eseguita con le braccia di uke incrociate

Jo

Bastone

Jo Awase

Tecniche per l'armonizzazione del combattimento tra Jo

Jo Dori

Tecniche concepite per la difesa da attacco di bastone

Jo Suburi

Esercizi individuali con il bastone

Jodan

Posizione superiore, alto, parte alta del corpo

Jodan Gamae

Guardia alta

Jodan No Kamae

Posizione dove il Ken (o Jo) è tenuto sopra la testa pronta a portare un colpo

Jodan Tsuki

Pugno o colpo di punta alto (al viso)

Jodo

L'arte del Jo

Joseki

Lato superiore delle stuoie

Joza

Posto d'onore sulla materassina

Ju

Dieci (numero)

Ju Jitsu

"arte della cedevolezza"; arte marziale tradizionale giapponese a mani nude

Ju No Ri

Principio della gentilezza, della cortesia

Judo

L'arte codificata da Jigoro Kano. La Via alla gentilezza o della cedevolezza

Juji

Incrociato, a croce

Juji Uke

Parata a "X" (o a croce)

Juji Ukemi

Cadute incrociate

K

 K

Kaeshi

Invertire, ruotare, girare

Kaeshi Tzuki

Spinta contraria, colpo contrario

Kaeshi Waza

Contrattacco, applicazione di una tecnica come "risposta ad un errore"

Kaite

Ruotare, girare

Kaiten

Movimento di rotazione, ruotare, girare attorno ad un perno

Kaiten Nage

Proiezione in rotazione

Kamae

Posizione di guardia, (Gamae)

Kami-dori Presa per i capelli

Kamiza

Un piccolo Sacrario di solito posto sul lato opposto all'entrata. In Aikido foto e saggio calligrafico

Kata (1)

Spalla

Kata (2)

Serie di movimenti eseguiti in una sequenza predefinita

Kata Dori

Presa alla spalla.

Kata Guruma

Tecnica di proiezione sulle spalle

Katame Waza

Tecniche di controllo e di immobilizzazione

Katana

La spada del Samurai

Katate

Una mano

Katate Dori

Presa al polso con una mano

Ken

Spada

Ken Awase

Esercizi per l'armonizzazione dei combattimenti con il Ken

Ken Jitsu

Tecnica della spada; scherma tradizionale giapponese

Ken No Kimochi De

Con il sentimento del Ken

Ken Suburi

Esercizi individuali con la spada

Ken Tai Jo

Tecniche di difesa con il Jo contro attacchi portati con il Ken

Kendo

"Via" della spada, arte marziale sviluppata dal Ken Jitsu

Kenjutsu

L'arte della spada

Keri-goho Colpi con i pugni o con i calci nei punti vitali

Ki

Mente unificata, intenzione, spirito ed energia vitale, energia creativa universale

Kihon Base

Ki Musubi No Tachi

Unione, congiunzione del Ki attraverso un combattimento di spada

Ki No Musubi

Unire i Ki a quello degli avversari

Ki No Nagare

Flusso del Ki, forma fluida

Kokyu

Respirazione profonda, concentrazione del ki

Kokyu Ho

Esercizio di respirazione per potenziare il Ki

Kokyu Nage

Proiezione provocata dall'applicazione del Ki

Koshi

Anca

Koshi Nage

Proiezione di anca

Koshiita

Placca posteriore dell' Hakama

Kote

Polso, articolazione del polso

Kote Gaeshi

Proiezione provocata dalla torsione del polso

Kote Hineri

Torsione del polso diretta v. sankyo

Kote Mawashi

torsione del polso all'interno v. Nikyo

Kubi

Collo

Kubi Shime

Soffocamento provocato da una presa posteriore

Kumi

Incontro, combattimento

Kumi Jo

Pratica di combattimento con il Jo

Kumi Tachi

Pratica di combattimento con il Ken

Kyu

Grado per principiante che va dalla cintura bianca fino alla marrone

M

M

Ma-ai

Distanza il tempo corretta che separa due persone combattimento

Mae

Fronte, davanti, in avanti

Mae Geri

Calcio frontale

Mae Ukemi

Cadute in avanti

Maki-otosu E il controllo che si a sul braccio quando uke è finito a terra

Matadachi

La divisione laterale dell'Hakama

Mawashi Geri

Calcio circolare

Men Uchi

Colpo alla testa

Migi

Destra

Migi Hanmi

Guardia con piede destro avanti

Morote

Entrambe le mani

Morote Dori

Presa al polso con entrambe le mani

Morote Dori Kokyu Ho

Esercizio di respirazione ed estensione del Ki dalla presa Morote Dori

Mune Dori

Presa al petto (bavero)

Mune

Petto, torace

N

 N

Nagare

Fluido, scorrevole, senza interruzioni

Nage

Proiezione; di solito si può riferire anche alla persona che proietta (opposto di UKE).

Nage Waza

Tecniche di proiezione

Ni

Numero due

Ni Ju

Numero venti

Ni Nin Dori

Pratica con due attaccanti

Nidan

Cintura nera di secondo grado

Nikkyo

2° Principio di immobilizzazione, noto come Kote Mawashi

O

 O

O-

Grande, Gran

O Sensei

Gran Maestro, per l'Aikido il suo Fondatore Morihei Ueshiba

Obi

Cintura

Omote

Fronte, positivo

Osae

Immobilizzare

Otoshi

Lasciare cadere, far cadere

R

 R

Randori

Combattimento libera con più attaccanti

Rei

Venerazione, rispetto

Renzoku

Combinazione di …., serie, continuo

Renzoku Geri

Combinazione di calci

Renzoku Waza

Tecniche in serie

Ritsurei

Il saluto inchinandosi in posizione eretta

Roku

Numero sei

Rokyo

6° Principio di immobilizzazione, anche Hiji Kime Osae

Ronin

Guerriero senza padrone

Ryo

Entrambi

Ryokata Dori

Presa frontale ad entrambe le spalle

Ryote

Entrambe le mani

Ryote Dori

Presa frontale ad entrambi i polsi con due mani

Ryu

Scuola o stile di arte marziale

S

S

Sabaki

Movimento del corpo, schivare. Schivare un attacco con la rotazione del corpo

Samurai

Guerriero , soldato di ventura.

San

Tre

Sandan

Cintura nera di terzo grado

San Nin Dori

Attacco contemporaneo con tre avversari

Sankyo

Terzo principio noto anche come Kote Hineri

Seiza

Posizione in ginocchio

Sensei

Insegnante, maestro, istruttore

Shiho

Nelle quattro direzioni

Shiho Nage

Proiezione in quattro direzioni

Shikko

Camminata in ginocchio

Shimoseki

Lato più basso del tatami

Shimoza

Posto più basso del tatami, zona inferiore

Shin

Spirito, cuore, anima di una persona

Shinshin

Mente e corpo

Shizentai

Posizione naturale in piedi

Shodan

Primo grado

Shomen

Di fronte, davanti, anteriore

Shomen

Parte frontale, davanti

Shomen Uchi

Colpo frontale dall'alto verso il basso alla testa

Sode

Manica

Sode Dori

Presa alla manica (all'altezza del gomito)

Soto

Fuori, esterno

Soto Uke

Parata dall'esterno verso l'interno

Sumi Otoshi

Proiezione ad angolo

Suwari Waza

Tecniche eseguite dalla posizione in ginocchio

Suwari Waza Kokyu Ho

Kokyu Ho eseguiti in posizione seduta

T

T

Tachi

Stare in piedi

Tachi Dori

Tecniche su attacco di spada finalizzate a disarmare l'aggressore

Tachi Waza

Tecniche in posizione eretta

Tai

Corpo

Tai No Henko

Cambio di posizione

Tai Sabaki

Spostamento del corpo, in un movimento circolare per evitare un attacco

Taijutsu

Antica arte di combattimento

Takemusu Aiki

Termine usato dal Fondatore per indicare la creatività illimitata dell'Aikido

Tanto

Coltello, pugnale in legno

Tanto Dori

Tecniche su attacco di pugnale

Tatami

Materassino che si trova nel dojo per poter svolgere l'arte marziale

Te

Mano

Tegatana

Taglio della mano usato come la lama di una spada

Tekubi

Polso o collo della mano, anche noto come Kote

Tekubi Osae

Quarto principio Blocco v Yonkyo

Tekubi Waza

Tecniche di polso che usano un'azione sull'avambraccio

Ten

Cielo, universo

Tenchi Nage

Tecnica di proiezione "cielo e terra"

Tenkan

Movimento circolare dei piedi, perno per evitare la forza e l'attacco

Toma

Una grande distanza

Tori

Partner che esegue la tecnica v. Dori

Torifune

Esercizio del rematore

Tsuba

Protezione per la mano nella spada o bokken

Tsugi Ashi

Passo scorrevole, scivolata in avanti senza alternare i piedi

Tsuka

Impugnatura, manico nella spada o bokken

Tsuki

Pugno, colpo di punta, attacco diretto

U

 U

Uchi

Interno

Uchi Deshi

Studente interno al Dojo, che vive nel Dojo

Uchi Komi

Colpire avanzando con un passo in avanti

Uchi Mawari

Interno, girare internamente

Uchi Tachi

Colui che colpisce (attacca) nella pratica del Ken

Uchi Waza

Tecniche di percossa

Ude

Braccio, avambraccio

Ude Garami

Torsione del braccio

Ude Nobashi

Stiramento del braccio (GOKYO)

Ude Osae

Bloccare il braccio (IKKYO)

Ude Uke

Parata con l'avambraccio

Udekime Nage

Tecnica di proiezione con leva sotto il braccio o gomito

Uke

Colui che riceve la tecnica (l'attaccante)

Uke Jo

Nel Buki Waza colui che riceve l'attacco di Jo e si difende

Uke Tachi

Nel Buki Waza colui che riceve un attacco con il Ken e si difende

Uke Waza

Tecniche di parata

Ukemi

Cadute

Ukeru

Ricevere

Undo

Esercizio, esercitazione, addestramento

Unsoku

Spostamenti

Ura

Retro, esterno, indietro. Contrario di Omote

Ura

Opposto negativo

Ushiro

Indietro o dietro

Ushiro Dori

Prendere da dietro

Ushiro Eri Dori

Presa posteriore al colletto

Ushiro Geri

Calcio all'indietro

Ushiro Kubishime

Presa da dietro incrociata al bavero con lo scopo di soffocare

Ushiro Ryo kata Dori

Presa da dietro ad entrambe le spalle

Ushiro Ryote Dori

Presa posteriore ai polsi

Ushiro Ukemi

Caduta indietro

Ushiro Waza

Tecniche eseguite da una presa o attacco da dietro

W

W

Waki Difesa. Di lato.

Wakizashi

Spada corta

Waza

Tecnica, serie di tecniche

Y

Y

Yame

Fermata, interruzione

Yoko

Lato, laterale

Yoko Geri

Calcio laterale

Yoko Ukemi

Caduta laterale

Yokomen

Colpo laterale alla testa

Yokomen Uchi

Colpo portato ad un lato della testa

Yomi

Previsione, intuizione della volonta dell'avversario, arte di prevedere e prevenire

Yonkyo

4° Principio di immobilizzazione, noto come Tekubi Osae

Z

 Z

Zanshin

Concentrazione mentale dopo l'esecuzione di una tecnica. 

Zarei

Saluto eseguito in ginocchio dalla posizione Seiza

Zen

Scuola filosofica giapponese Buddista

Zori

Calzature giapponesi, sandali

 

Torna ai contenuti | Torna al menu